lunedì 16 aprile 2012

Alessandro Ballan

Alessandro Ballan impegnato durante l'ultima Strade Bianche
Longilineo dalle leve lunghissime ama i rapporti duri e salta di slancio gli strappi brevi. Ammiratelo sul durissimo sterrato di Monte Sante Marie nell'ultima edizione delle Strade Bianche. A Ballan è legata una maglia iridata opaca e senza gloria, ma sulle sue gambe è anche segnato un Fiandre memorabile (2007) e moltissime corse sul pavè corse in prima fila. Anche sullo sterrato è niente male: nelle Strade Bianche è già arrivato sul podio per ben tre volte.

Skinny and with long rods, loves gravel, stones and short steep hills. In the picture is climbing the Monte Sante Marie hill in the last edition of Strade Bianche. He was wearing the rainbow jersey with no glory in the 2009 but he won a wonderful Flanders in 2007. Several podiums at Roubaix and at Strade Bianche as well.

2 commenti:

Pedale.Forchetta ha detto...

Un po' sfortunato, un po' ancora alla ricerca di quel quid che fa la differenza tra piazzarsi e vincere.
Però a me è sempre piaciuto.

alefederico ha detto...

Tre volte in carriera ha saputo andare "oltre": Sanremo 2006, Fiandre 2007 e Mondiale 2008. Da quel giorno, purtroppo, lo stiamo ancora aspettando.