sabato 6 maggio 2017

Giro 2017 - Due mari e un nome da ricordare

La partenza del Giro da Alghero

Il Giro è iniziato per la centesima volta, ed è un numero importante. Importante come la strada che da Alghero va verso Olbia, unendo due sponde della Sardegna diverse per aspetto, ma simili nella personalità. Tanti lavori per renderla ancora più rapida ed efficace, così come tanti sono stati i lavori degli ultimi anni alle ferrovie. Ora treni moderni e comodi rendono il viaggio un mix interessante di tradizione e futuro. Da una sponda all'altra, due mari, che in fondo sono lo stesso mare, ma guardano orizzonti diversi. Ed è un segno del destino che la prima Maglia Rosa di questo Giro l'abbia indossata un ragazzo che viene da un Paese in cui il mare non c'è. Lukas Pöstlberger, difficoltà di pronuncia e felicità nei suoi occhi e in quelli dei suoi familiari allo stesso livello.

La mamma e i tifosi di Lukas Pöstlberger esultano con il compagno di squadra Jan Barta

1 commento:

Ika Oka ha detto...

bello e interessante